15 RAGAZZI OLTRE "LA MANICA"

Il progetto PON FSE "Alternanza scuola-lavoro" dell'ISISS di Piedimonte Matese ha permesso a 15, tra i migliori ragazzi dell'indirizzo informatica, di visitare la città di Londra e allo stesso tempo di compiere un percorso di studio-lavoro presso la Kbm Consultant. L'esperienza non sarebbe stata realizzata senza un team di professori che si sono dedicati ad esso nella progettazione e nella realizzazione insieme con il dirigente scolastico Prof Nicolino Lombardi. Inutile negare l'iniziale incredulità dei ragazzi della quarta e quinta informatica appena seppero di avere l'oppurtunità di trascorrere un mese a Londra: diedero vita ad un vera e propria sfida. Sfida basata non sulla competitività negativa al gruppo stesso, ma costruttiva, fondata sul miglioramento di ogni elemento. Nonostante l'impegno generale non è stato possibile far partecipare tutti, poichè i posti erano limitati: 15 in totale da distribuire tra le due classi. L'accesso al PON richiedeva la conoscenza della lingua inglese al livello B1 e una buona media nelle materie tecniche e inglese. Questo ha spronato gli studenti a dare il meglio di sè. Nonostante qualche lentezza di tipo burocratico, le procedure sono state completate e tutto è andato per il meglio.Il progetto è stato realizzato con grande soddisfazione delle docenti che hanno organizzato il percorso in collaborazione con il DS, a cui va il nostro ringraziamento, e con grande apprezzamento da parte nostra che abbiamo avuto la possibilità di vivere un’esperienza che ci ha formato dal punto di vista lavorativo e sociale. Piedimonte Matese, ore 6.00, piazzetta adiacente via S Giovanni Bosco, il gruppo di 15 ragazzi è in procinto di iniziare il viaggio, accompagnati dalle docenti tutor.

COLINDALE, LA RESIDENZA

Colindale campus è una struttura moderna e all’avanguardia, situata a pochi passi dalla stazione metropolitana di Colindale, in un’area completamente rinnovata e riqualificata. Il campus dispone di aule con schermi touch, ristorante, supermarket adiacente alla struttura, wi-fi gratuito, sala PC, cinema interno, palestra.Molto apprezzata è stata la disponibilità del personale adetto alla reception, che in tutti i modi ha cercato di assicurarci comfort e benessere. LONDRA NELL'UNDERGROUND Eh già...perchè Londra è anche questo: un continuo via vai, una città frenetica, in continua evoluzione. Fa' riflettere molto il fatto che la zona di Colindale, dove abbiamo vissuto solo pochi anni fa era inesistente. Cantieri ovunque, business men, persone di ogni etnia e di ogni fascia sociale, musicisti e artisti di strada che spesso si esibiscono nei luoghi più affolati (stazioni, metro, anche bus) per strappare un sorriso alla gente in continuo movimento. Nel corso del mese tutti noi abbiamo avuto l'opportunità di conoscere Londra in tutte le sue sfaccettature dalla City of London,dalle persone in giacca e cravatta, alla Londra alternativa di Camden Town (considerata la capitale del rock alternativo), oltre a tutte le altre maggiori località turistiche.

STUDENTE EUROPEO, COSMOPOLITA!

Così tutti potremmo definirci, in questa esperienza che ci ha permesso di essere turisti e allo stesso tempo studenti, inseriti in un contesto interessante: il mondo del lavoro. Il gruppo di 15 ragazzi per questioni di disponibilità delle aziende è stato diviso in vari gruppi iniziali: Un gruppo composto da due ragazzi è stato inserito in una azienda chiamata TV APEX and MEDICAL CITY ONLINE nella cittadina di Ilford (vedi in basso) , mentre tutti gli altri sono stati dislocati a Park Royal presso la KBM Group.

AZIENDE DIVERSE, MA UN OBIETTIVO COMUNE

Nonostante la diversa natura delle aziende (KBM è un azienda di formazione dislocata in varie località di Londra mentre TV Apex and M.C.O. è un'azienda molto più vicina al reale mondo del lavoro) entrambi i gruppi hanno perseguito due principali scopi:

  • Potenziare la lingua inglese. Interagendo con i tutor aziendali, non solo abbiamo preso coscienza di quello che è il lavoro, ma ci siamo maggiormente resi conto dell'importanza che ha la conoscenza di una lingua o più lingue aggiuntive a quella nativa. Per potenziare ulteriormente la lingua alcuni pomeriggi sono stati spesi in una scuola di inglese.
  • Potenziare le conoscenze nell' ambito della programmazione, infatti al termine dello stage siamo stati capaci di programmare un' app meteo per visualizzare i dettagli delle condizioni metereologiche.
  • Infine abbiamo scoperto nuove opportunità dopo il diploma, infatti la stessa KBM ,negli utimi giorni, ci ha illustrato la sua offerta formativa per i ragazzi diplomati.

CONCLUSIONI

Alla fine del percorso ci è stato consegnato l'attestato di partecipazione all'esperienza di stage. L'esperienza ci ha arricchito da ogni punto di vista, fornendoci oltre alle competenze anche una metodologia nuova nell'affrontare problemi logici. Ha ampliato i nostri orizzonti rendendoci consapevoli delle nostre potenzialità e delle varie possibilità di spenderle nel mondo del lavoro. Senza dimenticare la conoscenza della città di Londra: un posto magnifico , che ci ha regalato , con i suoi grattacieli e la sua cultura, una finestra verso il futuro!